Agenzia Stampa Aspapress

Autorizzazione Tribunale di Forlì 6/91 del 8 marzo 1991 - Anno XXX - Registro Nazionale della Stampa 02659 - Registro Operatori Comunicazioni n. 1187 - Direttore Editoriale e responsabile Enzo Fasoli - Casella postale 19152 - 00173 Roma Cinecittà est - Responsabile dati: Carlo Carbone - Capo redattore Cristiano Rocchi. Associazione Periodici Associati: Presidente Enzo Fasoli - Responsabile settore: Angelo Misseri - Redazione Daniela Zappavigna.

Cerca nel blog

28 giugno 2020

ALESSANDRO QUARTA: il 27, 28 e 29 giugno a Borgo Valsugana (TN) e l'1 luglio a Forlì (FC) sarà protagonista del recital musicale "BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONI" insieme a Mario Brunello, ad Alessio Boni e a Danilo Rossi.

 

 

ALESSANDRO QUARTA

PROTAGONISTA DEL RECITAL MUSICALE

BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONI

insieme a MARIO BRUNELLO, DANILO ROSSI e ALESSIO BONI

 

27, 28 e 29 GIUGNO – Arte Sella – BORGO VALSUGANA (TN)

1 LUGLIO – Secondo Chiostro Dei Musei San Domenico – FORLÌ (FC)

 

il progetto nasce dalla petizione di oltre 27mila firme “L’ARTE È VITA”            

         in difesa dello spettacolo dal vivo

 

Il violinista e compositore ALESSANDRO QUARTA, insieme al violoncellista MARIO BRUNELLO, all’attore ALESSIO BONI e alla prima viola della Scala DANILO ROSSI, sarà protagonista del recital musicale “BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONI”, una co-produzione tra Arte Sella e ForlìMusica, che si svolgerà in prima nazionale sabato 27, domenica 28 e lunedì 29 giugno nella suggestiva cornice della rassegna di arte contemporanea di Arte Sella a Borgo Valsugana (TN) e mercoledì 1 luglio nel Secondo Chiostro dei Musei San Domenico a Forlì (FC).

 

Il progetto nasce a seguito della petizioneL’ARTE È VITA”, lanciata dai quattro artisti durante il periodo di quarantena in difesa dello spettacolo dal vivo e dei diritti di tutti i lavoratori del mondo dell’arte e della cultura, che ha raccolto 27.000 firme e le adesioni di alcuni dei più famosi personaggi dello spettacolo come Luca Barbarossa, Vinicio Capossela, Ascanio Celestini, Paolo Fresu, Pino Insegno, Andrea Mingardi, Sergio Rubini e Amii Stewart.

 

Dopo un periodo di stasi per la musica live, questo spettacolo si propone di riportare al centro l’esperienza dell’ascolto dal vivo e ricondurre musicisti ed ascoltatori alle origini stesse della musica. BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONIoffrirà un viaggio inedito tra le Variazioni Goldberg di J. S. Bach (versione per trio d’archi) e gli Esercizi di Stile” di R. Queneau.  L'opera musicale è concepita come un'architettura modulare di 30 variazioni su un’Aria, mentre il testo è composto da 99 modi diversi di raccontare una vicenda apparentemente banale.

 

Il 27, 28 e 29 giugno l’evento si terrà nella cornice unica di Arte Sella nell’area espositiva di Malga Costa e si svilupperà in due momenti. All’inizio gli spettatori, dotati di cuffie wireless, potranno ascoltare in diretta il prologo del concerto veicolato in streaming, camminando immersi nella natura e scoprendo le opere d’arte disseminate nel bosco. In seguito, in un atmosfera di grande intimità, al cospetto di un’opera d’arte, potranno assistere allo spettacolo dal vivo.

Il primo luglio gli artisti porteranno il loro ““BACH, QUENEAU, ESERCIZI E VARIAZIONI” nei Musei San Domenico di Forlì, uno dei luoghi simbolo della città, a inaugurazione della stagione estiva cittadina “ForlìMusica estate 2020”, di cui Daniele Rossi è direttore artistico.

 

Alessandro Quarta, violinista famoso per il suo look poco classico e molto rock (anche sul palco), ha suonato con grandi direttori d'orchestra come Lorin Maazel e Zubin Metha, ma si è esibito anche con Andrea Bocelli, Lenny Kravitz, Celine Dion, il Volo, Amii Stewart, Dee Dee Bridgewater e Roberto Bolle (per il quale ha composto il brano Dorian Gray). Dopo il successo ottenuto con il suo primo disco “One More Time” (2010), viene definito “Musical Genius” nel 2013 dall’emittente televisiva CNN. L’anno seguente ha presentato al pubblico l’album autobiografico “Charlot” e nel tempo la sua carriera è stata costellata di grandi traguardi tra cui l’apertura nel 2015 del Concerto del Primo Maggio a Roma in diretta Rai e la premiazione a Montecitorio come “Miglior Eccellenza Italiana nel Mondo” per la musica nel 2017, rinnovata poi nel 2018. Alessandro Quarta suona un Alessandro Gagliano del 1723 "ex Principe della famiglia Clelia Biondi", un Giovanni Battista Guadagnini del 1761 e due violini moderni di Ezia Di Labio.

 

 

E’ GRADITA CONDIVISIONE

IL MEDESIMO ARTICOLO è PUBBLICATO SU www.aspapress.it – (1991) CRONACHEDEL2000.IT (1991)*– ROMAGNASERA.IT (1982)*- ENZOFASOLI.COM-(1975)* LE MUSEINSCENA-IT (2002)* – TEATRO DELLEMOZIONI.IT (2004)*- DIRETTORE: ENZO FASOLI (1970)*

e/o edizione cartacea e successiva online

SUI SOCIAL pagine FACEBOOK: Agenzia Stampa Aspapress – Accademia Europea delle Muse - Teatro Delle Emozioni - Dancing Dream – TWITTER – PINTEREST - E ALTRI 8 SITI COLLEGATI

Iscriviti e diffondi la pagina Facebook Agenzia Stampa Aspapress

 

Leggi, CONDIVIDI E SOSTIENI: www.aspapress.it - INFO 338 1604968

Puoi versare quanto puoi o vuoi SIA ON-LINE O DAL TABACCAIO E/o

RICEVITORIA LOTTOMATICA-SISAL

PayPal 5338 7509 8988 3402 = IBAN IT 75 O 38000 03200 0CA13596456

 

POSTAPAY 5333 1710 6407 7791 = IBAN IT84O3608105138219438319445

BIC/SWIFT PPAYITR1XXX

 

 

 

 

Post più popolari