Agenzia Stampa Aspapress

Autorizzazione Tribunale di Forlì 6/91 del 8 marzo 1991 - Anno XXXII - Registro Nazionale della Stampa 02659 - Registro Operatori Comunicazioni n. 1187 - Direttore Editoriale e responsabile Enzo Fasoli - Casella postale 19152 - 00173 Roma Cinecittà est - Responsabile dati: Carlo Carbone - Capo redattore Cristiano Rocchi. Associazione Periodici Associati: Presidente Enzo Fasoli - Responsabile settore: Angelo Misseri - Redazione: Vincenzo Giannone, Daniela Zappavigna.

Cerca nel blog

Pagine

17 agosto 2022

Picentia Short Film Festival, annunciate le date della sesta edizione

Picentia Short Film Festival, annunciate le date della sesta edizione

 

Dal 16 al 18 settembre 2022 torna la tre giorni dedicata al cinema internazionale

 

Il Picentia Short Film Festival arriva quest'anno alla sesta edizione, che si terrà come da consuetudine a Battipaglia, con fulcro nel pieno centro città a Piazza Aldo Moro. Alla scadenza dell'ultima deadline del bando di selezione, il direttore artistico Luca Capacchione ha diramato le date ufficiale dell'edizione 2022 nonché diverse novità.

La sesta edizione del Festival internazionale del Film breve si terrà dal 16 al 18 settembre 2022, con una tre giorni ricca di attività e di ospiti che saranno svelati nel corso del mese di agosto e alla conferenza stampa di presentazione che si terrà nella prima settimana di settembre. Si annuncia, inoltre, che è stato approvato dalla giunta del Comune di Battipaglia il protocollo d'intesa tra il Festival e l'amministrazione, volto a consolidare sul territorio della Piana del Sele e prevedere l'impiego efficace di risorse per la promozione culturale nel cinema.

Con l'edizione numero sei l'evento arriva ad oltre 1200 cortometraggi iscritti, provenienti da ben 65 Paesi diversi, sottolineando la continua attrattiva nazionale ed internazionale che il PSFF ormai ha consolidato. Con nove categorie di concorso, la sesta sarà l'edizione con più contenuti cinematografici in assoluto, con spazio – oltre alle proiezioni dei finalisti che saranno annunciati il 21 agosto – per diverse presentazioni di cortometraggi e film fuori concorso, accompagnati da eventi legati alla formazione, alla promozione editoriale e letteraria, all'ambiente e alla legalità. Sempre il 21 agosto saranno ufficializzate le giurie tecnica e stampa, che decreteranno i vincitori di ciascuna categoria. Tema di quest'anno sarà "l'universale".

«Anche per questa edizione possiamo ritenerci soddisfatti della imponente partecipazione internazionale al bando del Picentia Short Film Festival – ha dichiarato il direttore artistico Luca Capacchione Questa edizione, dedicata all'universale, inteso nel più concreto senso artistico. Dopo tre anni di studi dobbiamo arrivare alla conclusione della nostra indagine culturale con l'affermazione che tutto è cinema, in senso lato. Ogni arte, nel suo sviluppo temporale e concreto, può essere cinema e contemporaneamente il cinema racchiude in sé ogni tipo di arte. Le attività programmate, che saranno svelate più avanti, promuoveranno il concetto di sviluppo delle arti, spiegando come il cinema sia come un fiume al quale ogni affluente dà il proprio contributo».

 

 

NOVITA’ IN SELLA Kappamoto presenta la nuova pinza porta smartphone KS921 EASY- CLIP Adatta a moto, scooter, bici, monopattini e quad.

 

 

NOVITA' IN SELLA

Kappamoto presenta

la nuova pinza porta smartphone

KS921 EASY- CLIP 

Adatta a moto, scooter, bici, monopattini e quad.

 

www.kappamoto.com

L'accessorio perfetto per gli appassionati delle due ruote e non solo è la nuova pinza universale per smartphone di KAPPAMOTO, KS921EASY-CLIP adatta a tutti i mezzi di trasporto su due ruote, moto, scooter, monopattino, quad, e con la maggior parte dei dispositivi in  commercio di larghezza compresa tra i 52 e gli 85 mm. KS921 Easy-Clip si fissa al veicolo con il sistema di attacco KS95KIT, oppure al KS904B, da acquistare separatamente. La pinza può essere utilizzata con il sistema di sgancio rapido o essere bloccata saldamente al supporto tramite l'impiego di una vite inclusa nella confezione. La confezione è comprende anche un elastico di sicurezza aggiuntivo ideato per impieghi su percorsi sconnessi. 

Il prodotto è realizzato interamente in Italia con materiali di alta qualità che ne garantiscono la durata nel tempo. Completano i plus gli inserti in gomma antiscivolo nella zona di contatto con il device  e la forma studiata ad hoc per evitare di coprire gli obiettivi della  fotocamera e consentire  le riprese anche in movimento. 

La nuova pinza KAPPAMOTO, così versatile e curata nei dettagli, è proposta con il prezzo competitivo di € 28,5. 

 

KAPPAMOTO, IL PIACERE DI STARE IN SELLA

La qualità e l'affidabilità proprie dell'eccellenza manifatturiera italiana in KAPPAMOTO offrono prodotti all'avanguardia per comfort, sicurezza e innovazione, i valori che rendono l'azienda bresciana una delle più solide e valide realtà del settore. Uscire dal proprio tracciato, azzardare l'ignoto, percorrere distanze impensabili o semplicemente sfidare il traffico per raggiungere l'ufficio: per KAPPAMOTO non fa alcuna differenza, l'importante è che l'utente lo faccia in pieno comfort e sicurezza. Su due ruote, a modo suo. Da sessant'anni KAPPAMOTO dedica tutti i suoi sforzi a rendere migliore la vita del motociclista. La strada, gli spazi e gli orizzonti diventano protagonisti, la storia dell'azienda e quella dei suoi prodotti fanno da contorno alle avventure di ogni appassionato. Per ulteriori informazioni www.kappamoto.com

 



--


16 agosto 2022

pubblicate nuove offerte di Lavoro e Concorsi

 

 

lavoro e concorsi

Lavoro e concorsi ti segnala le ultime news pubblicate, visita il sito per scoprire tutti i dettagli e le scadenze.

 

Lavoro all'Università: 316 Posti per Bibliotecari, Amministrativi, Tecnici ecc

Arrivano nuove assunzioni all'Università. In programma l'inserimento di 316 risorse tra tecnici, bibliotecari, amministrativi e personale socio sanitario. Il reclutamento avverrà anche tramite Leggi tutto

Polizia Locale: pubblicato un Bando per Agenti. Richiesta la Patente B

Bandito un concorso pubblico per agenti di polizia locale. Si selezionano varie risorse – categoria C – posizione economica di accesso C1, che saranno assunte con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno Leggi tutto

Pubblica Amministrazione: lavoro indeterminato per Giardinieri e Muratori

Indetti due concorsi per muratori e giardinieri. Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 16 agosto 2022. Ecco i bandi da scaricare e tutte le informazioni da sapere. Leggi tutto

Giustizia Amministrativa: uscito un Bando di Concorso per 23 Funzionari

Indetto un concorso per funzionari amministrativi e informatici. I posti da ricoprire sono 23 in totale ed è prevista l'assunzione mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno. Le domande di ammissione Leggi tutto 

Acqua & Sapone: aperte le Candidature per lavorare come Addetti Vendita

Il Gruppo Gottardo offre interessanti opportunità di lavoro nei negozi Acqua & Sapone e in sede. La nota azienda, attiva nella vendita di prodotti per l'igiene e la cura personale e della casa, seleziona Leggi tutto

Agenzia Regionale Lavoro: Bando per 19 Assunzioni. Stipendio di ben 1.845 €

L'Agenzia Regionale per il Lavoro ha indetto un concorso finalizzato a 19 assunzioni a tempo indeterminato presso i centri per l'impiego regionali (CPI). Si selezionano... Leggi tutto

ALDI: cercasi 56 Addetti Pulizie, Reparti, Magazzino, Back Office, Servizio Clienti

Nuove opportunità di lavoro nella Grande Distribuzione Organizzata con Aldi. La nota catena di supermercati cerca personale per assunzioni nei punti vendita e in sede, anche in vista di nuove aperture. Di seguito Leggi tutto

Banca IFIS: 70 Posti di lavoro per tantissime Figure in varie Regioni

Per chi è alla ricerca di un impiego nel settore bancario sono disponibili nuove opportunità di lavoro in Banca Ifis. Il Gruppo bancario seleziona personale per Leggi tutto

Selezioni Pandora: opportunità di lavoro per Commessi, Store Manager, ecc

Nuove opportunità di lavoro con Pandora. La nota azienda, che produce e distribuisce gioielli, cerca personale per assunzioni e stage in Italia. Di seguito vi presentiamo le posizioni aperte Leggi tutto 

Giustizia Amministrativa: 67 Posti per Assistenti Amministrativi e Informatici

Arrivano numerose assunzioni nel 2022 con il nuovo concorso pubblico indetto dal Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa per assistenti... Leggi tutto

Lavoro  -  Concorsi  -  Stage Pagati  -  Aziende che assumono


. 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Messaggio inviato con  MailUp®  |  Provalo 30 giorni

Gentile utente ti preghiamo di non rispondere a questa mail e di non utilizzare questa casella postale per inviarci comunicazioni poiché il presente indirizzo non è controllato. Ricevi questa email in quanto hai acconsentito a ricevere comunicazioni email in fase di iscrizione ad uno dei moduli presenti sul nostro sito web o nella corrispondente pagina facebook.  Se vuoi cancellare la tua iscrizione clicca qui
Keith, Onper 64/1, St. Anthony , Sangwan, MT - bit.ly/lIiii

 

Sono terminate le riprese di "QUANDO" il nuovo film di Walter Veltroni con Neri Marcorè, Valeria Solarino, Gianmarco Tognazzi, Olivia Corsini, Dharma Mangia Woods, Fabrizio Ciavoni

 

 

nuovo film di WALTER VELTRONI 

 

QUANDO (titolo provvisorio) | link alle foto

 

con NERI MARCORÈ, VALERIA SOLARINO, GIANMARCO TOGNAZZI, OLIVIA CORSINI, DHARMA MANGIA WOODS, FABRIZIO CIAVONI


sceneggiatura DORIANA LEONDEFF, SIMONE LENZI, WALTER VELTRONI

una produzione LUMIÈRE & CO.

prodotto da LIONELLO CERRI e CRISTIANA MAINARDI

distribuzione VISION DISTRIBUTION


riprese: giugno - luglio 2022

girato a Roma e nel Lazio

genere: commedia


La giovane vita di Giovanni va in pausa nell'estate del 1984 a San Giovanni, durante il dolore collettivo per la morte di Enrico Berlinguer, per colpa dell'asta di una bandiera finita tragicamente sulla sua testa.

Dopo 31 anni si risveglia dal coma, ed è come una nuova rinascita, da adulto. Tutto è cambiato, il mondo che aveva lasciato non c'è più: la sua famiglia, la ragazza, il partito tanto amato, tutto in questa nuova epoca è stravolto.

Giovanni è come un bambino cinquantenne, deve imparare a muoversi in questa nuova dimensione, accettando anche la perdita dei vecchi legami e la scoperta di nuovi.
Ad aiutarlo ci sono Giulia, una giovane e tormentata suora che si è presa cura di lui negli ultimi anni della sua degenza, e Leo, un ragazzo problematico affetto da mutismo selettivo.

Grazie a loro Giovanni, oltre che a riprendere le normali funzioni vitali, troverà  il modo di riuscire a comprendere la sua nuova esistenza e ad affrontare il passato, che ritornerà nelle sembianze di Francesca, la figlia avuta nella sua precedente vita. 

 

 

 

Ariano International Film Festival 10 –Il cinema per salvare l'ambiente

 

Ariano International Film Festival 10 –Il cinema per salvare l'ambiente

L'Ariano International Film Festival ha riservato, anche per questa edizione, particolare attenzione all'ambiente. In un momento come quello che stiamo attualmente vivendo, caratterizzato da una siccità spaventosa e dannosissima per tutto il settore dell'agricoltura, si avverte la necessità di sensibilizzare le persone all'argomento. Tra fiumi e laghi prosciugati, raccolti ridotti ai minimi storici, incendi disastrosi e l'inarrestabile fenomeno dell'inquinamento, la situazione che si prospetta all'orizzonte non fa di certo ben sperare. Spinto dal desiderio e dalla speranza di poter fare la differenza nello spingere al cambiamento, l'Ariano International Film Festival persegue, da qualche anno, anche questa mission.

Ricordiamo che un'intera sezione del concorso è dedicata al tema, l'AIFF GREEN, composta da ben 9 documentari, di varie durate, alcuni biografici e altri sperimentali. Fuocodentro di Vincenzo Caricari è ambientato nel Parco Nazionale dell'Aspromonte, in Calabria, devastato da terribili incendi. Su queste montagne di Andrea Sbarretti narra le vicende di due uomini che abitano nella Valnerina ternana. Man kind man di Iacopo Patierno usa un punto di vista differente, quello di due tartarughe Caretta Caretta, salvate sul litorale laziale. Dall'Albania, Vinjetë Gri di Agim Sopi mette in scena un panorama apocalittico. Il fiore in bocca di Andrea Settembrini e Valeria Civardi è un racconto corale in un Salento lontano da quello che noi tutti conosciamo. Lo spagnolo Sembrando el futuro di Alberto Utrera vede due fratelli protagonisti, impegnati a preservare tradizioni e diversità. Leogra. Eredità di un paesaggio di Andrea Colbacchini descrive l'evoluzione paesaggistica di una valle veneta. Mia cara lattina di Salvo Manzone presenta invece la figura di Aimée Carmoz, molto attiva nelle cause ambientaliste. One Day All Of This Will Be Yours di Damiano Petrucci pone l'accento sulla necessità di svegliare le coscienze e agire per il bene di chi verrà dopo di noi. Varie Nazioni hanno preso a cuore la questione, ponendo sotto la luce dei riflettori storie capaci di raccontare ed emozionare al tempo stesso, a dimostrazione di quanto il mondo sia unito e determinato a far sì che le cose migliorino.

Grazie a realtà prestigiose quali la Delegazione FAI di Avellino, la Rete WEEC Italia e il WWF SILENTUM, che hanno patrocinato e collaborato, l'AIFF è riuscito a portare avanti queste iniziative.

Due i workshop incentrati sulla questione ambientale durante le giornate della kermesse tenuti da esperti in materia, che hanno avuto il compito di illustrare e sottolineare l'importanza di un equilibrio, delicato ma imprescindibile, da cui dipende il futuro del nostro Pianeta.

Il primo si è svolto il 2 agosto con la proiezione del film-documentario, intitolato:" 2040 Salviamo il pianeta!", diretto da Damon Gameau, pensato e realizzato per le nuove generazioni, al fine di stabilire un dialogo, uno spunto di riflessione, una serie di lezioni/consigli, a cui è seguito un dibattito e l'attività laboratoriale, a cura della Rete WEEC Italia, tenuta da Stefania Santoro che si è rivolta a bambini e adolescenti ponendo particolare

attenzione alle tre grandi crisi globali: la crisi climatica, quella idrica e la perdita della biodiversità.

Il secondo mercoledì 3 agosto: suddiviso in due momenti separati – uno riservato alla visione di un cortometraggio, l'altro all'esperienza pratica del piantare dei semi – "Rispetta e FAI rispettare l'ambiente: il laboratorio del fare e non fare" ha visto la partecipazione di Serena Giuditta, Capo Delegazione FAI Avellino, Maria Emanuela Miccichè, Capo Gruppo FAI Giovani Avellino, Prof. Giovanni De Feo, Docente di Ecologia Industriale presso l'Università degli Studi di Salerno, Prof. Leonardo Festa, Docente di Storia e Filosofia. Il cinema diventa un mezzo per sensibilizzare i giovani alla salvaguardia dell'ambiente.