Agenzia Stampa Aspapress

Autorizzazione Tribunale di Forlì 6/91 del 8 marzo 1991 - Anno XXX - Registro Nazionale della Stampa 02659 - Registro Operatori Comunicazioni n. 1187 - Direttore Editoriale e responsabile Enzo Fasoli - Casella postale 19152 - 00173 Roma Cinecittà est - Responsabile dati: Carlo Carbone - Capo redattore Cristiano Rocchi. Associazione Periodici Associati: Presidente Enzo Fasoli - Responsabile settore: Angelo Misseri - Redazione Daniela Zappavigna.

Cerca nel blog

14 maggio 2020

DIRIGENTI SCOLASTICI - Udir invia le sue proposte al Comitato tecnico scientifico

 

 


 

 DIRIGENTI SCOLASTICI - Udir invia le sue proposte al Comitato tecnico scientifico per la riapertura delle Scuole

Nell'incontro di ieri, è intervenuto alla presenza del ministro Azzolina e del Coordinatore del CTS anche il consulente esterno del giovane sindacato, l'ingegnere Saccone. Ha partecipato anche il DS Vito Lo Scrudato. Sono state trasmesse osservazioni su alcuni punti critici per Didattica a Distanza, operazioni di fine anno scolastico, esami di fine ciclo e di Stato, avvio nuovo anno scolastico

I Dirigenti Scolastici di UDIR hanno evidenziato al Comitato Tecnico Scientifico la volontà di portare avanti tutte le attività formative in corso e gli adempimenti futuri a condizione di poter svolgere il proprio lavoro in sicurezza e senza responsabilità non riconducibile alle proprie volontà.

Per il presidente nazionale Udir, Marcello Pacifico, serve un intervento nel prossimo decreto Rilancio Italia in corso di pubblicazione in Gazzetta ufficiale per trovare soluzioni idonee a consentire la ripresa di esami e lezioni in presenza e tutelare il DS da responsabilità non sue.

Bisogna aver subito indicazioni certe circa le modalità di realizzazione degli esami di Stato da svolgere a distanza se non viene esonerato il DS da responsabilità non ascrivibili alla sua volontà in caso di contagio di Covid-19. Di questo, il sindacato ne parlerà con tutti i partecipanti in due webinar tematici con l'avv. penalista Bruccoleri già dalla prossima settimana, alla luce anche delle note dell'INAIL sul riconoscimento del Covid-19 quale malattia invalidante, infortunio sul luogo di lavoro da ascrivere penalmente come responsabilità al datore di lavoro, anche in assenza di una sua concreta responsabilità.

I Presidi di UDIR hanno presentato al Comitato Tecnico Scientifico e al Ministero dell'Istruzione nel documento elaborato sulla sicurezza, grazie alla consulenza dall'Ing. Natale Saccone, le domande e le proposte dei tanti dirigenti scolastici che si ritrovano pieni di dubbi sullo svolgimento dell'esame di Stato.

UDIR ha espresso la preoccupazione di dover gestire esami ed attività didattiche in presenza nelle Istituzioni Scolastiche di diversa tipologia, con difficoltà aggiuntive come nel caso dei Convitti, senza una chiara attribuzione di compiti e responsabilità.

In questa prospettiva UDIR chiede una forte innovazione del quadro normativo dei carichi di responsabilità dei Dirigenti Scolastici in capo ai quali non può ricadere l'attuazione di tutte le misure di sicurezza senza corrispondenti risorse finanziarie: le modifiche strutturali devono essere compito degli Enti proprietari degli immobili, così come le sanificazioni e le azioni igienizzanti specialistiche. Nel contempo UDIR evidenzia che le Istituzioni Scolastiche non possono trasformarsi – senza competenze e senza strumenti – in improprie strutture sanitarie, chiedendo invece che siano proprio le strutture sanitarie territoriali a occuparsi dello stato di salute di allievi e personale emettendo corrispondenti certificazioni.

I Dirigenti Scolastici di UDIR hanno evidenziato infine la necessità di porre una chiara e nuova tutela legislativa sul loro operato e sulla loro funzione in relazione al rischio che componenti della propria comunità scolastica contraggano il Covid-19 pur in presenza dell'applicazione di tutti gli accorgimenti e i protocolli che verranno prescritti. Si è di conseguenza chiesto una modifica del DLGS 81/008 relativo alle responsabilità del Dirigente Scolastico e un ampliamento delle cornici assicurative per i Dirigenti Scolastici.

In definitiva i Dirigenti Scolastici di UDIR sapranno garantire un servizio così decisivo e strategico come la Scuola – come del resto hanno fatto assieme ai loro docenti con generosità in questi mesi di Didattica a Distanza - e il proseguimento di tutte le attività gestionali e amministrative, ma nella chiarezza delle indicazioni e all'interno di un nuovo quadro normativo che li veda garantiti dal rischio di vedersi trasformati in capri espiatori in una situazione ancora incerta e dinamica che necessita di competenze definite e accettate da tutte le parti in causa.

PER APPROFONDIMENTI:

Udir presenta alla VII commissione del Senato dieci proposte di modifica del decreto legge

DECRETO SCUOLA - Al via le audizione presso la VII Commissione del Senato

CPIA, figli di un dio minore in tempo di Covid-19, Udir: estensione fondi PON/FESR anche a loro

Esami di Stato, Udir: bene, va avanti la nostra linea

Udir chiede revisione dei criteri di accorpamento delle scuole e nuove norme di mobilità interregionale e regionale per dirigenti scolastici e neo assunti

In VII Commissione cultura al Senato è partito l'esame degli emendamenti presentati al Decreto scuola

Webinar interattivo: Le responsabilità e la sicurezza in tema di Covid-19. Esami di Stato e presidenti di commissione

Udir: osservazioni al Ministero su scudo penale per assicurare la ripresa delle attività in presenza per esami di Stato e ritorno a scuola a settembre

 E’ GRADITA CONDIVISIONE

IL MEDESIMO ARTICOLO è PUBBLICATO SU www.aspapress.it – (1991) CRONACHEDEL2000.IT (1991)*– ROMAGNASERA.IT (1982)*- ENZOFASOLI.COM-(1975)* LE MUSEINSCENA-IT (2002)* – TEATRO DELLEMOZIONI.IT (2004)*- DIRETTORE: ENZO FASOLI (1970)*

e/o edizione cartacea e successiva online

SUI SOCIAL pagine FACEBOOK: Agenzia Stampa Aspapress – Accademia Europea delle Muse - Teatro Delle Emozioni - Dancing Dream – TWITTER – PINTEREST - E ALTRI 8 SITI COLLEGATI

Iscriviti e diffondi la pagina Facebook Agenzia Stampa Aspapress

 

Leggi, CONDIVIDI E SOSTIENI: www.aspapress.it - INFO 338 1604968

Puoi versare quanto puoi o vuoi SIA ON-LINE O DAL TABACCAIO E/o

RICEVITORIA LOTTOMATICA-SISAL

PayPal 5338 7509 8988 3402 = IBAN IT 75 O 38000 03200 0CA13596456

 

POSTAPAY 5333 1710 6407 7791 = IBAN IT84O3608105138219438319445

BIC/SWIFT PPAYITR1XXX

 

 

Post più popolari