Marco Tullio Barboni Premiato a Salerno al teatro delle Arti


E' stato Claudio Tortora, patron del Teatro delle Arti, ad accogliere a Salerno Marco Tullio Barboni, noto sceneggiatore e regista, da qualche anno anche scrittore di successo.
Insieme a Francesco Grillo, direttore artistico della rassegna "Libri in Teatro", lo scorso 9 Aprile si e' dato il via ad un incontro umano e professionale, tra Cinema e Letteratura, che ha arricchito i presenti e dato lustro alla citta' di Salerno e allo spazio del Teatro "ridotto" che ha accolto l'iniziativa. 
La famiglia di Marco Tullio Barboni è una famiglia importante di Cinema: Anna Magnani letteralmente adorava suo zio Leonida, noto direttore della fotografia; il padre Enzo, prima operatore alla macchina poi direttore della fotografia ed infine regista con lo pseudonimo di E.B. Clucher, è ricordato soprattutto per i film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill e all'indimenticabile filone dei fagioli western. Marco Tullio.ha frequentato i set fin da ragazzino, ed e' sempre stato in contatto con volti indimenticabili del nostro Cinema, proseguendo la carriera familiare con tenacia ed indubbio talento. Oggi possiamo definire Barboni soprattutto un intellettuale prestato alla Letteratura, che sembra pero' destinata ad essere la sua collocazione definitiva.
L'incontro salernitano si e' svolto esattamente cosi': tra i racconti di fasti di un grande Cinema che forse non c'e' piu', che Marco Tullio ha invece vissuto e ri-raccontato in prima persona, e  quelli dell'uomo ed il professionista che e' diventato grazie a tutte le preziose esperienze che la vita gli ha permesso di realizzare. 
Barboni ha ovviamente nell'occasione  parlato  dei suoi libri : "...e lo chiamerai destino" (Edizioni Kappa) e "A spasso con il mago. Merlino e io" (Viola Editrice), creando un ponte davvero affascinante : quello composito e variegato di un protagonista dei nostri tempi. 
Alcuni ospiti dell'happening:  Stefano Pignataro, giornalista;  Cristina SantoNicola e Franco Sortini, fotografi; Cesarina Ansalone, magistrato-scrittrice;  Maria Mammola, poetessa;  Antonella Preti, pittrice; Alfonso Forlenza per l'Associazione culturale Contursidoc;  Vito Mercurio, musico-pittore e Carmela Forlenza, scrittrice.
Letture della scrittrice Maria Grazia Salpietro.
Comunicazione a cura dell'Associazione culturale Occhio dell'Arte.

Lisa Bernardini
Presidente Occhio dell'Arte 

IL MEDESIMO ARTICOLO è PUBBLICATO SU www.aspapress.itCRONACHEDEL2000.IT – ROMAGNASERA.IT - ENZOFASOLI.COM- LE MUSEINSCENA-IT – TEATRO DELLEMOZIONI.IT - DIRETTORE: ENZO FASOLI
SUI SOCIAL pagine FACEBOOK: Agenzia Stampa Aspapress – Accademia Europea delle Muse - Teatro Delle Emozioni - Dancing Dream – TWITTER – PINTEREST - E ALTRI 8 SITI COLLEGATI

Leggi, CONDIVIDI E SOSTIENI:
www.aspapress.it
Puoi versare quanto puoi o vuoi SIA ON-LINE O DAL TABACCAIO E RICEVITORIA LOTTOMATICA-SISAL

PayPal 5338 7509 8988 3402 = IBAN IT 75 O 38000 03200 0CA13596456

POSTAPAY 5333 1710 6407 7791 = IBAN IT84O3608105138219438319445
BIC/SWIFT PPAYITR1XXX


Iscriviti e diffondi la pagina Facebook Agenzia Stampa Aspapress

Commenti