Agenzia Stampa Aspapress

Autorizzazione Tribunale di Forlì 6/91 del 8 marzo 1991 - Anno XXX - Registro Nazionale della Stampa 02659 - Registro Operatori Comunicazioni n. 1187 - Direttore Editoriale e responsabile Enzo Fasoli - Casella postale 19152 - 00173 Roma Cinecittà est - Responsabile dati: Carlo Carbone - Capo redattore Cristiano Rocchi. Associazione Periodici Associati: Presidente Enzo Fasoli - Responsabile settore: Angelo Misseri - Redazione Daniela Zappavigna.

Cerca nel blog

Pagine

1 aprile 2021

Nadine Micu, ventenne ragazza dalle mille sfumature di colore.

 

 Nadine Micu, ventenne ragazza siciliana dalle mille sfumature di colore.

Nadine Micu nasce in Romania 20 anni fà, cresce in Toscana, poi si trasferisce a Milano e poi in Sicilia precisamente a Caltanisetta,mio padre è siciliano. Artista a 360 gradi con una passione anche per L'ingegnieria Cibernetica che studia all'univerità di Palermo.
Presentati ai nostri lettori.
Mi chiamo Nadine Micu e sono un'artista a tutto tondo, infatti sono: Poetessa, Scrittrice, Sceneggiatrice, Attrice, Regista, Pittrice, Fotografa, Cantautrice, Direttore Artistico, Presentatrice, Stilista e Modella. Durante il periodo della quarantena ho scelto di formarmi e di acquisire maggiori competenze e quindi di completare la mia formazione. Sono una studentessa del percorso Startalenti (Recitazione/Sceneggiattura/Regia/Imprenditoria dell'artista) fondato da Francesco Apolloni e Daniel Bondì. Faccio parte anche del Team Angel di Startalenti. Studio presso l'accademia di formazione poetica con il poeta Giuseppe Aletti. Sto lavorando ad un libro di poesie che si potrà trovare sia in versione cartacea che in ebook e sarà pubblicato con la Aletti Editore, con la prefazione a cura di Alfredo Rapetti Mogol, figlio di Mogol. In lavorazione un audiolibro di poesia con la stessa casa editrice. L'audiolibro contiene  mie poesie lette dal Poeta Alessandro Quasimodo, figlio del Premio Nobel per la Letteratura Salvatore Quasimodo, e da Hafez Haidar, candidato al Nobel per la Letteratura, Poeta e Professore italo-libanese. Ho ricevuto importanti riconoscimenti soddisfazioni tra cui:
Finalista di vari Concorsi Letterari Nazionali o Internazionali, con Diplomi/Pergamene che testimoniano il merito di eccellenza ed il contributo per la pubblicazione di alcune Antologie di poesia o poesia e pittura;
finalista o partecipe a Concorsi e Cataloghi di Alto Pregio, di pittura, come il Premio Vittorio Sgarbi, o il Concorso Michelangelo Buonarroti, anche qui, artista riconosciuta con pergamena e targa.

Parlami della tua associazione e di cosa si occupa?

Guidata dal senso della condivisione, con la forte esigenza di esprimere la mia arte ed applicare la mia futura professione di Ingegnere Cibernetico nell'ambito dello Spettacolo e della Moda, ad ottobre del 2019 ho deciso di fondare la mia Associazione Culturale no profit "Pavone Master Eventi" di Caltanissetta, in Sicilia, nata per attuare la Promozione della Cultura (la promozione degli artisti di ogni genere è gratuita ed accurata), delle sue forme espressive e della creatività, la Promozione della Cittadinanza, della Partecipazione, dell'Inclusione e della Coesione Sociale, della Democrazia e dei Diritti, in particolare dei bambini e delle nuove generazioni; la Promozione del Volontariato e della Promozione Sociale.
I nostri Eventi sono luogo di aggregazione e di incontro, assolvono alla funzione sociale di maturazione e crescita civile attraverso la pratica dell'amore per i valori culturali e territoriali e del buon senso permanente. Pavone Master Eventi ha preso l'Esclusiva del Concorso di Bellezza per una delle Kermesse più pregiate, Miss Mondo Italia (Miss Word Italy) per la Provincia di Agrigento, nota per la bellezza della Valle dei Templi.  Abbiamo iniziato con 3 eventi consecutivi, per le date 29-30 novembre e 1 dicembre 2019, a Canicattì, ospitati da LeCaffe-Buffetti, Canicattì (AG).
Pavone Master Eventi ha introdotto nel Concorso "Miss Mondo Agrigento" episodi di cultura (durante il concorso di bellezza è stato presentato un libro di poesia, lettura e recitazione di poesie mie e di altri artisti, una Nouveax Graphique e una giovane ballerina-coreografa). Le altre serate erano: Casting con AperiMode e PartyMode-shooting fotografico e DJ. A marzo del 2020 è iniziata l'emergenza Covid e per questa esigenza la Finale di Miss Mondo Agrigento 2020 si è svolta l'8 Agosto  a porte chiuse. In occasione, è stato organizzato un percorso personalizzato anche sui social, dove sono state messe sotto la lente d'ingrandimento la personalità delle partecipanti, le loro capacità, passioni e sogni. Lo stesso è stata curata la collaborazione con gli Sponsor dell'evento. La manifestazione organizzata sottoforma di ShowShooting, con la votazione online della Giuria, ha avuto un seguito, a pochi giorni di distanza, con un Party Miss Mondo Agrigento 2020, privato, con solo le modelle in gara e gli Sponsor, per sdrammatizzare le difficoltà del Covid.
Durante le Manifestazioni le mie doti artistiche sono state messe a disposizione dell'Associazione Culturale no profit, nel ruolo di Direttore Artistico, Presentatrice, Fotografa e Sponsor, con le mie creazioni ho animato le prove del Concorso di Bellezza ed ho contribuito alla premiazione delle ragazze partecipanti.
Il sostegno dei pochi sponsor insieme alla nostra Associazione ha dato i risultati attesi e ne siamo molto grati e fieri. Materialmente la nostra associazione ha mantenuto le spese. Durante la quarantena l'Associazione Culturale ha continuato a fare da vetrina per gli artisti italiani e non, con entusiasmo, creando pure delle pagine apposite per curare al meglio ogni dominio dell'Arte, della Cultura e dello Spettacolo, ma anche la promozione territoriale è un'attitudine attenta alla salvaguardia dell'ambiente e della salute dello spirito.
Colgo l'occasione per ringraziare chiunque sa di avermi sostenuta ed ha creduto nelle mie capacità, affiancandomi anche in qualche modo, ed in particolare a Startalenti, al Maestro Francesco Apolloni, Daniel Bondí, Aletti Editore, Alessandro Quasimodo, Hafez Haidar, Alfredo Rapetti Mogol, Vittorio Sgarbi, Rino Lucia, Rai 1 La Prova del Cuoco & Endemol, Vassily Sortino, Roberto Greco, Michele Donatello Polizzi, Giovanni Ottis, Valeria Pellegrino e ogni insegnante che ha arricchito i miei contenuti.

Ho sentito che hai anche un atelier, parlamene.
Innanzitutto ti dico perchè ho chiamato Pavone Master Eventi e Pavone Atelier by Nadine Micu. Devi sapere che il Pavone per le proprie caratteristiche fisiche simboleggia la primavera, la nascita, la longevità e l'amore. Dunque è simbolo di buon auspicio. Inoltre, per la bellezza delle sue piume, in grado di effettuare un movimento a "ventaglio", e per la sua andatura elegante, è simbolo di orgoglio, vanità, superbia, sfarzosità, regalità, bellezza e saggezza.
Il Pavone suscita un sentimento di gioia in coloro che lo vedono, in me per prima.
Ecco perché, da donna, ho scelto di abbinare l'immagine del Pavone al riflesso della mia personalità. Caratterialmente sono molto esigente con me stessa. Amo il bello, in tutte le sue forme: il bon ton, l'arte, il contenuto umano, il bel vestire...
È stata la mia famiglia materna a trasmettermi la passione per il bel vestire.
Le radici sono state "piantate" dalla mia bisnonna, Maria, per poi essere "coltivate" da mia nonna, Aurelia, e mia madre, Daniela. La bisnonna Maria ci ha quindi tramandato l'arte del buon vestire e della creazione di abiti. Non molti anni fa, la mia famiglia diede vita ad una sartoria all'Estero. Sono cresciuta cucendo abitini per le mie bambole per poi giungere ad oggi: disegno e cucio i miei abiti. Ciò è stato possibile grazie agli insegnamenti di mia madre, sia a livello pratico che teorico.
La prima modella dei miei abiti sono io, ma cucio anche su misura. I miei outfit sono completi anche di make-up, che realizzo io stessa. Alcune mie creazioni di bigiotteria, gioielleria e sartoria sono state oggetto di premiazione per le miss di concorsi di bellezza di rilevanza nel territorio italiano.  Per dare forma alle mie creazioni, sotto forma di bijoux, gioielli, accessori, borse o abiti, uso materiali e tessuti di tendenza, a cui aggiungo il mio stile: moderno, semplice, ma di effetto. Il mio intento è quello di immedesimarmi con le esigenze di una donna moderna. La mia prima vera e propria Collezione è stata la Collezione Cerimonia Donna Cherry Blossom 2020, che si ispira al fiore di ciliegio, simbolo di una donna moderna. La Collezione Cerimonia Donna Cherry Blossom 2020 si ispira al fiore di ciliegio, simbolo di una bellezza unica, ma anche di rinascita...rinascita di un'evoluzione fantastica che poi sarà il frutto, la ciliegia. Per esprimere tutto ciò, ed arrivare ad un ottimo risultato, mi sono serviti lo stretch elasticizzato, in modo da avvolgere al meglio la forma della donna, per nulla togliere alla sua bellezza, con l'aggiunta di tulle, pizzo, paillettes, perline, piume, glitter, oro, colori fluo, fiori di ciliegio e farfalle 3D. Il mio più grande sogno è di vestire gli attori americani per la notte degli oscar. La moda è abiti, sì, ma non solo...è anche cultura, sogno e fantasia...
A marzo del 2019 mi venne proposto di sfilare come modella per Miss Mondo e Il 14 aprile del 2019, il giorno della sfilata, ho indossato la mia prima vera e propria Creazione, il primo abito che ho disegnato e realizzato: un abito di tulle color pesca con orchidee di tessuto. Dunque, per me quel giorno è significativo: ho realizzato che potevo veramente essere Stilista.

Raccontaci un aneddoto della tua vita e come mai hai scelto di studiare ingegneria Cibernetica?
Mi ero decisa, sarei diventata Stilista.  Però portando avanti anche gli studi scientifici.
È più forte di me, la razionalità non deve mai mancare!
Ricordo ancora il momento in cui in quinta superiore il Professore che ci fece da supplente ci chiese cosa volessimo fare "da grandi"...
arrivò il mio turno e risposi molto sinceramente, senza frenare le lingua: "Ho intenzione di diventare Architetto oppure Medico, se devo pensare in maniera razionale (che poi ho deciso di studiare Ingegneria Cibernetica), ma mi piacerebbe molto fare la Stilista". Il Professore si prese un po' di tempo e mi rispose: "Diventare Stilista è una cosa irrazionale? Chi te lo ha detto? Ce la puoi fare".
Sorrisi e rimasi in silenzio. Forse questa semplice chiacchierata mi spinse ad essere così determinata nel perseguire i miei sogni.In realtà ha contribuito anche un'altra cosa: la spilla con il numero 9. Inizialmente dovevo essere la numero 8 e poi puff...9!
Io sono nata il 9 maggio.L'ho preso come un segno, nonostante io non creda molto in queste cose. A marzo di quest'anno sono stata Stilista di una Cantante che si è esibita a Casa Sanremo, ovvero una vetrina per gli Artisti del Festival di Sanremo. In tale occasione ha avuto il piacere lei stessa che le realizzassi lo stesso abito che avevo già creato per la Cherry Blossom Collection 2020, indossato prima di lei dalla Miss Mondo Agrigento 2020 alla Finale, la quale decise di rimetterlo anche per la Finale di Miss Mondo Sicilia a Gioiosa Marea
Spero che presto i miei abiti possano essere il sogno di ogni diva.

Progetti Futuri.
Vorrei poter commercializzare le mie creazioni PAVONE by Nadine Micu e una parte de ricavato sarà investito negli artisti.

Nadine Micu una ragazza che riempie i cuori con vari colori e varie sfumature come fa un pavone quando mostra la sua eleganza.


Vincenzo Giannone.









 



 

--