Agenzia Stampa Aspapress

Autorizzazione Tribunale di Forlì 6/91 del 8 marzo 1991 - Anno XXX - Registro Nazionale della Stampa 02659 - Registro Operatori Comunicazioni n. 1187 - Direttore Editoriale e responsabile Enzo Fasoli - Casella postale 19152 - 00173 Roma Cinecittà est - Responsabile dati: Carlo Carbone - Capo redattore Cristiano Rocchi. Associazione Periodici Associati: Presidente Enzo Fasoli - Responsabile settore: Angelo Misseri - Redazione Daniela Zappavigna.

Cerca nel blog

Pagine

22 marzo 2021

In arrivo l’apertura del Bud Spencer Museum a Berlino: il varo avverrà il prossimo 27 giugno.

In arrivo il Bud Spencer Museum

 

In arrivo l'apertura del Bud Spencer Museum a Berlino: il varo avverrà  il prossimo 27 giugno.

 

 Arrivano buone notizie da Berlino per quanto riguarda il  settore della cultura e dell'intrattenimento: nel prossimo mese di giugno, a 5 anni esatti dalla scomparsa dell'indimenticabile Carlo Pedersoli (in arte Bud Spencer), aprirà nel cuore di Berlino il Bud Spencer Museum, che ospiterà un'esclusiva mostra sulla vita e le opere dell'amato attore. 

 

Centinaia di pezzi unici della vita privata dell'attore Carlo Pedersoli e della carriera cinematografica del suo alter ego Bud Spencer saranno visibili per un anno negli esclusivi spazi del palazzo Römischer Höf sul centralissimo boulevard Unter den Linden

Su un totale di 550 m² la famiglia del compianto Carlo Pedersoli esporrà tante foto inedite, le locandine storiche dei suoi film più famosi, i veri costumi di scena e innumerevoli cimeli usati per le riprese cinematografiche. Saranno in mostra anche una VW Buggy rossa e gialla, una Ford Escort MK1 restaurata dal film "...altrimenti ci arrabbiamo", il celebre camioncino dei gelati e il flipper di "Pari e dispari", oltre ad alcune riproduzioni a dimensioni naturali dell'indimenticabile Bud.

 

Una sezione separata della mostra sarà dedicata alla carriera sportiva di Pedersoli : foto, medaglie, coppe e l'accappatoio olimpico originale potranno essere ammirati dai visitatori del museo.

 

Il Museo dedicato a Bud proporrà anche un coinvolgente programma di intrattenimento. Nel piccolo cinema Bud's Cine-Lounge dal fascino anni '70, installato all'interno della costruzione, sarà possibile vedere documentari su e con Carlo Pedersoli, oltre a tanto materiale inedito interessante e scene cult dai più famosi film di Bud Spencer e Terence Hill.

 

Vari fotopoint e attrazioni interattive regaleranno al pubblico indimenticabili momenti di puro divertimento. E per mangiare in pieno stile Bud Spencer e aggiudicarsi l'equipaggiamento completo da autentico fan, il Wild West Museum Saloon offrirà un'ampia scelta di piatti prelibati, innumerevoli articoli e straordinari gadget. 

 

Per tutte le info, consultare il sito www.budspencer-museum.com