Agenzia Stampa Aspapress

Autorizzazione Tribunale di Forlì 6/91 del 8 marzo 1991 - Anno XXX - Registro Nazionale della Stampa 02659 - Registro Operatori Comunicazioni n. 1187 - Direttore Editoriale e responsabile Enzo Fasoli - Casella postale 19152 - 00173 Roma Cinecittà est - Responsabile dati: Carlo Carbone - Capo redattore Cristiano Rocchi. Associazione Periodici Associati: Presidente Enzo Fasoli - Responsabile settore: Angelo Misseri - Redazione Daniela Zappavigna.

Cerca nel blog

Pagine

1 agosto 2018

ALESSANDRO PERRELLA SUBLIME DEL SUO DOCUFILM : "LA MADONNA DEL PARTO





DIPLOMATOSI AL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA NEL BIENNIO 1967 - 68 è STATO ASSISTENTE DI ROBERTO ROSELLINI, LUCHINO VISCONTI OGGI è REGISTA, PRODUTTORE CINEMATOGRAFICO E TELEVISIVO IN PARTICOLARE DI DOCUMENTEARI. NEGLI ULTIMI ANNI HA REALIZZATO E PRODOTTO, PERCHE' è INNAMORATO DELL' ARTE DI PIERO DELLA FRANCESCA, DUE DOCUFILM DI STRAORDINARIA BELLEZZA DEL PRIMO POTERE ANDARE A RIVEDERE L''INTERVISTA DELLO SCORSO ANNO, E QUELLO PIù ATTUALE E' UN CAPOLAVORO OSEREI DIRE UNIVERSALE. PER QUESTA "MADONNA DEL PARTO" ESISTE UN MUSEO CON UN OPERA SOLTANTO; E VENGONO DA TUTTO IL MONDO PER VEDERLA. L'OPERA CINEMATOGRAFICA CI RACCONTA LA STORIA CON I PROTAGONISTI CHE HANNO VISSUTO LA CUSTODIA E IL RESTAURO. UN OPERA CHE PROSSIMAMENTE TRATTERO' PIù AMPIAMENTE IL VALORE STESSO. IL DOCUFILM CHE PERRELLA HA VOLUTO PRESENTARE AD ARIANO è COSì DI TALE FATTURA CHE COPIA L'ARTE STESSA DEL PITTORE PIERO DELLA FRANCESCA DOVE HA VISSUTO E DOVE HA REALIZZATO QUESTA MADONNA UNICA RELALANDO ALL' UMANITà IL VERO SIMBOLO DELLA MATERNITà. MA COME OGNI CHIACCHERATA SPAZIAMO ANCHE IN ALTRI TEMI ALTRETTANTO INTERESSANTI CHE CI PERMETTONO DI CONOSCERE MEGLIO L'AUTORE E REGISTA CHE SI AVVALE DI PROFESSIONISTI DI QUALITà. NEI SUOI PROGETTI FUTURI SIAMO IN ATTESA DI VEDERE UN ALTRO DOCFILM SU LEONARDO DA VINCI CHE SARà UN ALTRO SUBLIME CAPOLAVORO. VI LASCIO ALL' ASCOLTO PER APPRENDE CURIOSITà E NOVITà DA DI è UN MAESTRO DEL CINEMA, DI QUEL CINEMA CHE RACCOGLIE LE EMOZIONI DEL PASSATO PER TRASMETTERLE COME EREDITà DOCUMENTO PER IL FUTURO.