Agenzia Stampa Aspapress

Autorizzazione Tribunale di Forlì 6/91 del 8 marzo 1991 - Anno XXX - Registro Nazionale della Stampa 02659 - Registro Operatori Comunicazioni n. 1187 - Direttore Editoriale e responsabile Enzo Fasoli - Casella postale 19152 - 00173 Roma Cinecittà est - Responsabile dati: Carlo Carbone - Capo redattore Cristiano Rocchi. Associazione Periodici Associati: Presidente Enzo Fasoli - Responsabile settore: Angelo Misseri - Redazione Daniela Zappavigna.

13 dicembre 2014

CONFERENZA STAMPA FESTIVAL CORTOMETRAGGI “TULIPANI DI SETA NERA” ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

CONFERENZA STAMPA FESTIVAL  CORTOMETRAGGI
“TULIPANI DI SETA NERA” ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

Martedì 16 dicembre ore 11:00 si terrà la prima  conferenza stampa dell’8 edizione del Festival Internazionale del film corto "Tulipani di seta nera un sorriso diverso" nella Camera dei  Deputati presso l’Intergruppo parlamentare sull’immigrazione, la cittadinanza e le politiche di convivenza, presieduto dall’Onorevole Khalid Chaouki. Nell’edizione 2015 del noto  Festival sociale è stata inserita una sezione  tematica quantomai attuale: “il ruolo inclusivo che possono avere le religioni nelle democrazie” ed il percorso di valutazione e selezione dei cortometraggi che tratteranno tale tema porteranno all’assegnazione di un  premio speciale aperto, come sempre, a tutti i registi internazionali che presenteranno i loro lavori di short film o documentari. Sarà presente l'on. Mario Marazziti della Comunità di Sant'Egidio e presidente del comitato Diritti umani della Camera dei Deputati; Lorena Bianchetti conduttrice di “ A sua immagine”  in onda su Rai 1; Claudio Procaccia Direttore Dipartimento di cultura ebraica di Roma; Georges de Canino artista Italo-francese che attraverso tutte le espressioni artistiche ha dato valore alle persone vittime di persecuzioni religiose e politiche; Antonella Martinelli, autrice RAI  di vari programmi tra cui “A sua immagine” e “Porta a Porta”. L’ottava edizione del festival internazionale del corto a tema (sociale) “TULIPANI DI SETA NERA: UN SORRISO DIVERSO”, si terrà a Roma dal 25 al 27 aprile, e l’invio degli short film, documentari e showreel è accettato fino al 28 febbraio 2015. I lavori  dovranno contenere almeno una tematica di tipo sociale (diverse abilità, religione, etnia, sesso, comportamenti etc) con attenzione al trattare l’argomento di diversità come momento di cr
escita e di arricchimento e non di discriminazione, con l’obiettivo di creare una vera integrazione sociale e dove ogni individuo è unico e va valorizzato. Mai come quest'anno la manifestazione enfatizzerà il cortometraggio sociale, con uno sguardo dedicato ai giovani in quanto quest’edizione si arricchirà della sezione “ videoclip musicali” con hashtag “#socialclip TSN”. Il Festival TSN, è nato otto anni or sono da un’ idea di Paola Tassone, ed è stato fondato dall’Associazione “l’Università Cerca Lavoro” Presidente Ilaria Battistelli, con Presidente Festival TSN Andrea Roncato, Direttore di Produzione Diego Righini con la conduzione della splendida Metis Di Meo e Christian Floris e vanta, ad oggi, importanti patrocini tra cui quelli storici della Rai, dell’Inail, della Cifa con collaborazioni importanti e nuove aperture nel mondo del web al fine di sviluppare ulteriore capacità di raggiungere ampie fasce di pubblico. Le opere finaliste saranno messe in onda nei seguenti canali RAI: RAI 4, RAI MOVIE e RAI PREMIUM, indicativamente tra il 10 marzo al 24 aprile 2015. Infine viene istituito, con la presente edizione, il premio per la distribuzione sul WEB e tramite apposita APP per smathphone e tablet, da assegnare ad uno dei cortometraggi finalisti. La partecipazione al Concorso è gratuita, info su www.tulipanidisetanera.it   per la partecipazione alla conferenza stampa si prega di accreditarsi su silvia.demarchi@camera.it
 di Sara Lauricella

11 dicembre 2014

Vincenzo Mingolla riceve l'Oscar dei giovani in Campidoglio

Il “Comitato Europeo per il Turismo Cultura e Spettacolo”, in occasione della 44esima edizione della “GIORNATA D’EUROPA” ha deciso di conferire il premio “Oscar Dei Giovani 2014” a Vincenzo Mingolla. Detto riconoscimento vuole essere un attestato di stima per la costanza ed i risultati ottenuti con la sua attività, che fin da ora consente di prevedere grandi successi per il suo futuro professionale e servirà anche da stimolo per migliorare e rafforzare il suo impegno lavorativo. Vincenzo ha ricevuto ieri l’Oscar dei Giovani 2014” in Campidoglio, nella Sala della Protomoteca,  alla presenza di Autorità dello Stato e di Esponenti della Stampa e della Cultura.tra gli altri premiati illustri Patty Pravo, Landolfi Buzzanca, Piera degli Esposti, Elio Pandolfi, Giorgia Surina, Francesca Chillemi, Flavio. Parenti,  barbara Bobulova, Pupo, Anna Bonaiuto,Gianni Rivera molti altri del campo della cultura , sport e spettacolo. Vincenzo Mingolla, ballerino dai molti successi televisivi in Italia (Massimo Ranieri, Rai1; Fiorello, Rai1; Sanremo 2012, Rai1; Domenica 5, Canale 5; Colorado, Italia1; Napoli prima e dopo, Rai1, I migliori anni, Rai1; Italia’s got talent, Canale 5; Ciak si Canta, Rai1; Amici, Canale5; Mettiamoci all’Opera, Rai1; I raccomandati, Rai1, ecc…), è attualmente impegnato nei teatri in Medio Oriente dopo il successo  del video “Saharanin” girato in Egitto con la regia di Thierry Wergnes, regista dei videoclip di Celine Dion. (Carole Samaha - Sahranine Official Video Clip / كارول سماحة - فيديوكليب سهرانين ). Da gennaio 2015 Vincenzo rappresenterà l'Italia in una mega produzione teatrale con la regia di Franco Dragone nel nuovo spettacolo al Lidó di Parigi.

9 dicembre 2014

Suor Anna Nobili e la Holy Dance

https://www.youtube.com/watch?v=A6nXFBjfexE
DANZA SACRA come espressione del corpo

In occasione del Bicentenario della Fondazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue, il 6 dicembre 2014 al Teatro delle Emozioni, Suor Anna Nobili ha offerto una emozionante performance della sua Danza Sacra. "Credo che un danzatore prima ancora di danzare una parte, debba aver scoperto chi è, quale tesoro possiede nel proprio corpo, e aver compreso che la sua danza non può finire in una battuta di musica, ma diventa un'artista nel momento in cui, tra sudore e lacrime, scopre quale Vita gli ha dato la vita".

Nella sua "Scuola Holy Dance" ci insegna come la Danza Sacra può diventare l'espressione del proprio essere e del proprio corpo, come spiega nella sua intervista.

https://www.youtube.com/watch?v=A6nXFBjfexE

7 dicembre 2014

NON CI SONO SOGNI TROPPO GRANDI

Bicentenario della Fondazione dei Missionari
del Preziosissimo Sangue (IV Edizione)


Nel celebrare il Bicentenario della Fondazione dei Missionari Del Preziosissimo Sangue (1815-2015), sabato 6 dicembre 2014 il Teatro delle Emozioni ha ospitato la IV Edizione della Rassegna "Non ci sono sogni troppo grandi" a cura di Don Francesco Bonanno Cpps e Settimio Carone Sem. Cpps. A condurre la serata Francesco Gaetano e Noemi Proietti, con la partecipazione di Anna Bernava, Elettra Ciriaco, Vincenzo Mauro, Claudio e Cristina Silvestri, Pietro Torrente, M. Luca Traietto.

Ad intrattenere l'attenzione del pubblico hanno partecipato Luisa Mannina e Stefano Oliva con un tango, Suor Anna Nobili della scuola "Holy Dance" con la sua particolarissima danza sacra, ed infine la giovane band musicale "Gli Scotch".





Post più popolari